Ferrero: «Base Usa errore di Prodi»

«Considero sbagliata la decisione del governo sul Dal Molin. Non ero a conoscenza che fosse stato firmato alcunché di nuovo». Questo il commento del ministro della Solidarietà sociale Paolo Ferrero sul via libera alla costruzione della base Usa di Vicenza nell’aeroporto militare Dal Molin.
«Ritengo - ha aggiunto - che il difetto stia nel manico: nel non aver detto di no ad un certo punto a questo ampliamento della base, di cui non si capisce la ragione».