FERRETTI Venduto in Cina un «112’ Next» di Custom Line

Nuova commessa cinese per il gruppo Ferretti. Si tratta di un «Custom line 112’ Next» (34 metri) per la società di real estate Xanadu South China Sea. Il «112’ Next» è tra le imbarcazioni più grandi mai vendute in Cina. L’ordine è stato firmato nel corso di una cerimonia-evento a Sanya, sull’Isola di Hainan con la partecipazione del management del gruppo Ferretti, del dealer Speedo Marine e di Xanadu South China Sea. L’imbarcazione costituirà uno dei più esclusivi luxury service a disposizione degli ospiti del lussuosissimo complesso immobiliare e turistico di Xanadu South China Sea, in costruzione sull’isola di Hainan, e sarà uno dei più grandi motoryacht di un cantiere europeo a solcare le acque cinesi. L’imbarcazione assumerà quindi un ruolo di primo piano nel garantire un vero valore aggiunto alla struttura che sarà uno dei più importanti resort della Cina meridionale, composto da un hotel 5 stelle, numerose splendide ville, un centro spa, un centro per le conferenze, una pista di atterraggio per gli elicotteri e un marina privato. Oggi l’isola di Hainan è considerata la più prestigiosa destinazione turistica per la nuova élite degli High Net Worth Individual Cinesi. «Questo accordo - dice Salvatore Basile - ad del gruppo - ci rende particolarmente orgogliosi: l’arrivo in Cina del Ferretti Custom Line 112’ Next, reso possibile grazie anche al grande lavoro del nostro dealer Speedomarine, è infatti un importante segnale, nonché un motivo di grande orgoglio per il nostro gruppo che considera il mercato cinese un’area strategica e molto promettente per il nostro settore. Per questo motivo, da sette anni il gruppo è presente in Cina con un ufficio di rappresentanza a Shanghai, con l’obiettivo di coordinare al meglio la crescita e la gestione del nostro sales network, e di presidiare un mercato che diventerà il primo per il settore nautico in Asia nei prossimi cinque anni». Giuseppe Zecchin, area manager Asia Pacific di Ferrettigroup aggiunge: «Questo accordo è un’ulteriore prova che in Cina Ferretti Custom Line è sinonimo dell’eccellenza italiana. Con la rapida crescita dell’economia cinese si è rafforzata anche la domanda di beni di lusso made in Italy e il nostro gruppo è riuscito a rispondere al meglio alle richieste di un mercato in continuo cambiamento. Inoltre, tutta l’ampia zona del sud del Paese si sta affermando sempre più come l’area più “leisure” e marina, potendo vantare numerose rinomate località turistiche».