Le ferrovie aumentano i treni delle vacanze

La Liguria è una delle regioni di maggiore attrazione per il turismo estivo italiano e internazionale, sono 40 i «treni estivi» programmati. Tra le mete più gettonate, il Parco delle Cinque Terre. Il modo più veloce e piacevole per godersi quello scenario unico è sicuramente il treno che, a pochi minuti di distanza, fa tappa a Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Per la lunga stagione turistica delle Cinque Terre (che dura fino al 2 novembre), Trenitalia ha programmato 12 treni aggiuntivi: 8 convogli quotidiani tra Monterosso e Sarzana e 4 tra Monterosso e La Spezia nei giorni festivi e il sabato.
A questi si sommano altri 28 treni aggiuntivi da e per le regioni confinanti: Lombardia, Toscana, Emilia Romagna e Piemonte. Sono 11 i convogli, andata e ritorno, tra Milano e Ventimiglia, Albenga, Sestri Levante, Monterosso e La Spezia; 2 tra Arezzo e Sestri Levante; 1 tra Savona e Parma; 8 tra Torino e Albenga; 2 tra Torino e Imperia Oneglia; 2 tra Domodossola e Albenga. I treni, a seconda della loro periodicità, circolano il sabato e i festivi. Intanto Trenitalia prevede lavori straordinari sulle linee del ponente che potrebbero comportare problemi di ritardi.