Fertilità Approvato dall’Europa un nuovo stimolatore ovarico

La Commissione Europea ha approvato un nuovo farmaco (corifollitropina alfa iniettabile) indicato per la stimolazione ovarica controllata (controlled ovarian stimulation - COS) in associazione con un antagonista dell’ormone di rilascio delle gonadotropine (GnRH) in grado di indurre lo sviluppo di follicoli multipli nelle donne sottoposte a cicli di procreazione assistita (Art). Con questa approvazione Schering-Plough riceverà l’autorizzazione all’immissione in commercio per Elonva in tutti gli Stati Membri dell’Unione Europea con indicazioni unificate.
È questo il primo farmaco follicolo stimolante a lunga durata d’azione. Grazie alla sua capacità di iniziare e mantenere una crescita follicolare multipla per un’intera settimana, una singola iniezione sottocutanea della dose raccomandata può sostituire le prime sette iniezioni di una qualsiasi preparazione giornaliera a base di ormone follicolo stimolante ricombinante. L’approvazione da parte della Commissione Europea è un ulteriore passo avanti che risponde all’esigenza di ridurre il fastidio legato al numero di iniezioni a cui sono sottoposte le donne che hanno difficoltà di concepimento e integra il portafolio di prodotti Schering-Plough destinati alla salute della donna, area in cui l’azienda è fortemente impegnata nel fornire trattamenti efficaci per la fertilità centrati sulla paziente. Il programma di sviluppo di Fase III per Elonva comprende lo studio Engage, la più ampia ricerca in doppio cieco condotta su un farmaco per la fertilità impiegato nella fecondazione in vitro (IVF).