In festa col Carnevale: a Milano come in Brazil

Il 15 agosto, parata di 250 artisti il 15 agosto da piazza del Cannone al Duomo: dodici gruppi latinoamericani sfilano nel pomeriggio con i costumi e i ritmi dei loro Paesi, dal Brasile all'Argentina al Perù

A Milano, sognando Rio. A ferragosto si festeggia il «Gran Carnaval» in città, con una sfilata in costume che animerà il centro. É l'iniziativa organizzata dal festival «Latinoamericando Expo 2009» in collaborazione con l'assessorato agli Eventi del Comune di Milano. Il corteo, composto da dodici gruppi che rappresentano tutti i Paesi latinoamericani, invaderà le strade della città in un tripudio di suoni e colori. La sfilata partirà alle 15.30 da piazza del Cannone e arriverà fino ai pressi del Duomo (fermandosi in piazza d'Armi, piazza Beltrami, via Dante, all'altezza del Piccolo Teatro, e in piazza Mercanti).

Un assaggio della grande parata di costumi, maschere, musicisti e ballerini che percorrerà ininterrottamente le vie di Latinoamericando Expo, ad Assago, durante tutta la serata. Oltre 250 artisti parteciperanno all'appuntamento che riunisce in un unico evento i carnevali latinoamericani e permetterà a tutti di vivere l'anima della «fiesta» più famosa del mondo. Ogni Paese latinoamericano rappresenterà l'evento secondo i propri costumi, in modo da poter assistere al carnevale brasiliano come a quello caraibico, argentino, peruviano, ognuno con le proprie usanze per una festa multietnica e coloratissima.

«Continua l'impegno dell'amministrazione per offrire a tutti una Milano aperta ad agosto - ha commentato l'assessore Giovanni Terzi -. Grazie alla collaborazione con gli organizzatori di Latinoamericando, quest'anno il Ferragosto milanese potrà coinvolgere migliaia di persone per una festa all'insegna del divertimento». La sfilata continuerà per tutta la serata nel villaggio latino del festival, presso il Forum di Assago (ingresso 15 euro), che chiuderà la sua 19esima edizione lunedì 17 agosto.