Festa dei saldi, gadget e regali

Milano è stata scelta da American Express per un’iniziativa commerciale battezzata «Shopping Event», che si svolgerà dal 7 al 21 luglio. Durante il periodo dei saldi, la celebre carta di credito patrocinerà tre delle principali vie dello shopping e dell’entertainment - corso Como, via Solferino e corso Vercelli - offrendo ai propri titolari e ai potenziali clienti servizi di cortesia, omaggi e gadget con l’intento di rendere più piacevole l’esperienza degli acquisti. Tra i servizi offerti, la possibilità di noleggiare gratuitamente eleganti biciclette dorate, per muoversi più liberamente per le vie e i negozi preferiti, e la distribuzione di borse per lo shopping, per affrontare i saldi «con stile». Ci sarà anche un concorso: per scoprire come partecipare, ma anche per tentare di vincere premi immediati, basterà visitare una delle postazioni American Express che saranno allestite nelle tre aree commerciali milanesi.
L’occasione è il lancio della nuova campagna pubblicitaria dedicata alla Carta Oro, che è stata «arricchita» di nuovi servizi accessori (oltre a quelli del pagamento e dei punti-fedeltà) studiati per una clientela dinamica, curiosa e attratta dalle novità, che saranno sempre a portata di mouse nel nuovo portale «American Express my events». Sulla base di indagini di mercato, il profilo del titolare della Carta Oro è stato rinnovato, e proprio Milano è la città che meglio s’identifica con le nuove caratteristiche: gli attuali clienti-top hanno un'età tra i 35 e i 45 anni, uno su due è donna, hanno una forte predisposizione agli eventi di musica, cultura e spettacolo. Per questo sul sito essi troveranno corsie preferenziali per acquistare biglietti di mostre e concerti, anche se esauriti presso altri canali (finora i possessori di Carta Oro erano per l’80 per cento uomini sopra i cinquant’anni). «Milano è per noi un bacino di grandi potenzialità - sottolinea Paolo Famiglini, direttore marketing e vendite di American Express - per la concentrazione di giovani professionisti e dirigenti, per la propensione all’uso di Internet, all’uso della carta di credito, e per i livelli di reddito medio-alti». La nuova Carta Oro si rivolge a un pubblico con un reddito annuo non inferiore ai 50mila euro; la media di reddito degli attuali possessori è di circa 75mila euro.