Festa grande per il Cile

Didi Ciolakova

In occasione del 195° anniversario della nascita della Repubblica del Cile è stata celebrata una messa solenne del cardinale Renato Raffaele Martino. L’ambasciatore cileno presso la Santa Sede Maximo Pacheco Gomez, uno degli ambasciatori più stimati a Roma, ha incontrato i rappresentanti del clero, della diplomazia accreditata presso il Vaticano e tanti amici del Cile nell’abbazia di Sant’Anselmo. I momenti principali sono stati l’inno nazionale del Cile, l’applauditissimo discorso dell’ambasciatore Pacheco e un ricevimento caratterizzato da fiori con i colori della bandiera del Cile, un fiume di champagne e di Piscosuer, tipica bevanda alcolica del Cile. Accanto all’ambasciatore a alla consorte Mercedes c’erano le bellissime figlie Katerine e Mercedes. Tra i presenti monsignor Pietro Parolin, monsignor Frank J. Dewasie, i ministri consiglieri J. Barria Garcia e Munoz Sandoval, entrambi dell’ambasciata del Cile e gli ambasciatori Giuseppe Balboni Acqua (Italia), Armando Luna Silva (Nicaragua) e Gunkatsu Kano (Giappone).