Festa grande per il Gamba de legn

Il Gamba de Legn è il nome con cui veniva chiamato il tram a vapore che per quasi ottant’anni, prime corse nell’ottobre 1880, unì il capoluogo con Melegnano e Lodi piuttosto che Magenta. Il tramvai, per dirla con l’italiano di allora, viaggiava alla velocità di 10 km all’ora in città e 15 fuori, agli inizi delle signore velocità, alla lunga un passo da lumaca tanto che il 30 agosto 1957 si effettuò l’ultima corsa, con corso Vercelli, il capolinea, affollata come non mai. Oggi, mezzo secolo dopo, il Gamba de legn sarà celebrato, dalle 20 alle 24, al Museo della Scienza in via Olona, museoscienza.org, dove è conservato l’originale, protagonista stasera di uno spettacolo teatrale, 4 le repliche, con tanto di musiche dixieland. L’ingresso è libero.