La festa per i giovani esempio da seguire

Gentile direttore, essendomi recata venerdì scorso alla festa dei giovani con mia figlia volevo portare una testimonianza diretta di un bel evento organizzato dalla «Fondazione Carige». Molto spesso nella nostra città ci si dimentica dei ragazzi e delle moltissime associazioni che, quotidianamente, in silenzio, senza i riflettori della stampa, contribuiscono in modo rilevante a promuovere la nuova classe dirigente di domani anche attraverso lo sport.
Va detto innanzitutto che lo sport svolge un ruolo importantissimo nella formazione e nell'educazione dei nostri bambini e ragazzi!
Per molti di loro lo sport è un opportunità con cui tenersi in allenamento, non solo fisico ma anche mentale, è il modo per porsi degli obiettivi e raggiungerli grazie all'impegno e alla fiducia in se stessi. Vorrei inoltre ricordare che lo sport contribuisce in modo «sano» alla formazione dell'individuo dando regole da rispettare, forti motivazioni e capacità di sentirsi parte di un gruppo, parte di una squadra. Partecipando alla manifestazione sopra citata ho trovato questo clima, questo micro cosmo, formato da tanti giovani, dalle loro famiglie e da tante associazioni, ho trovato questa forza positiva, una forza positiva che dovrebbe essere maggiormente evidenziata e incoraggiata.
A tale proposito volevo dire pubblicamente grazie a Pierluigi Vinai, ideatore del progetto, e incoraggiare la «Fondazione Carige» a farsi promotrice di altri momenti come questo.
*capogruppo Forza Italia Comune di Genova