Festa per l’ambiente tra cibi biologici e cinema all’aperto

Al via il primo Festival internazionale dell’Ambiente, promosso da Comune, Provincia, Regione, Camera di Commercio e dal ministero dell’Ambiente e coordinato da Fiera Milano spa. Va in onda da giovedì all’11 giugno Milano in diverse location della città. È un appuntamento che si ripeterà ogni anno ed è concepito come la prima tappa di avvicinamento all’Expo 2015, l’evento che permetterà non solo a Milano, ma all’Italia intera di assumere un ruolo da protagonista nel dibattito economico, politico e culturale internazionale.
Nei sette giorni si alterneranno oltre 200 eventi, 130 relatori tra ministri nazionali e internazionali, come Stefania Prestigiacomo, sfileranno molti accademici italiani e internazionali. Alla Loggia dei Mercanti l’ambasciatore olandese in Italia, Egbert F. Jacobs, terrà una lecture su «C’era una volta il paese delle biciclette», ci saranno testimonianze teatrali sul tema dell’acqua con Marco Paolini e sul turismo eco-sostenibile con Patrizio Roversi. Il Palazzo della Triennale ospiterà scrittori che hanno fatto dell’ambiente il protagonista delle loro storie, esposizioni di giovani artisti sull’ecologia. La Loggia dei Mercanti si trasformerà in un cinema all’aperto con rassegne cinematografiche di film sul tema dell’ambiente. Al Parco Sempione, nel «Villaggio Sostenibile» saranno di scena la cucina biologica e il mercato equo solidale.