Festa del teatro: inaugura Toni Servillo

È affidata a un grande interprete l’anteprima della terza «Festa del teatro»: Toni Servillo, applaudito lo scorso anno nella «Trilogia della villeggiatura» di Goldoni, coprodotto dal Piccolo Teatro di Milano e da Teatri Uniti, e al cinema nei film «Il Divo» di Paolo Sorrentino e «Gomorra» di Matteo Garrone. Sarà lui, oggi alle 17, al Piccolo Teatro Studio, a dare il via alla kermesse milanese che, con 250 spettacoli, si farà intensa dal 24 al 26 ottobre. L’incontro, moderato dal giornalista e critico teatrale Gianfranco Capitta, inaugura anche la sezione «I mestieri del teatro» che darà modo, nel corso della festa, di esplorare il «fare» teatrale in ogni sua parte.