Feste di Natale, un milanese su tre è in vacanza

Un milanese su tre è in vacanza fuori città e ha speso in media 903 euro per trascorrere un periodo di relax con la famiglia, cifra inferiore a quella spesa da romani (1139 euro) e napoletani (960 euro). È quanto emerge da una ricerca condotta dalla Camera di commercio di Milano, su un campione di residenti nei tre capoluoghi, dalla quale risulta anche che solo il 16-17% circa dei romani e dei napoletani passa le feste fuori casa. Il 33% dei milanesi, invece, secondo l'indagine, è partito per le vacanze: la maggior parte (17,5%) ha lasciato casa ieri mentre un 13% ha deciso (e ha avuto la possibilità) di passare fuori tutto il periodo delle feste.
Le mete preferite dai milanesi? Le più belle località italiane e le capitali europee, mentre solo uno su cento è diretto in Spagna, in Egitto o negli Usa. Il 20%, invece, sceglie la destinazione all'ultimo momento. La spesa media di un milanese per una vacanza con la famiglia è, appunto, di 903 euro. E solo il 18% è disposto a spendere di più. Per romani e napoletani, invece, la vacanza costa in media rispettivamente 1139 euro e 960 euro. Più del 2% sono anche i napoletani e i romani che dichiarano di spendere più di 3000 euro, contro solo l'1,1% dei milanesi.