Per festeggiare il giubileo di Elisabetta II un itinerario «regale» tra college e castelli

E' l'anno del giubileo della sovrana d'Inghilterra Elisabetta II, che festeggia 60 anni di ininterrotto regno, un record superato solo dalla mitica regina Vittoria. In un Paese che vede nella monarchia un simbolo inalienabile di unitarietà, l'evento porta con sé una serie di festeggiamenti. Ma sono i luoghi geografici legati alla vita della sovrana le mete più interessanti. A Londra imperdibile Buckingham Palace con, nei Royal Mews, carrozze e cavalli usati per la corsa ippica annuale di Ascot a giugno, dove la regina non manca mai. Fuori città, le altre dimore amate e vissute da Elisabetta: il Castello di Windsor (aperto tutto l'anno); Sandringham House a Norfolk, dove trascorre il Natale; Balmoral Castle, il suo rifugio estivo; Holyrood Palace a Edimburgo (aperto sempre); il college navale di Dartmouth, nel Devon, dove la sovrana incontrò (e s'innamorò) del principe Filippo (tour venerdì e sabato con visita alla casa dove trascorse parte della luna di miele). Un giubileo che è l'occasione, davvero regale, per visitare la Gran Bretagna. (Informazioni: www.visitbritain.com).