Il Festival Paganini alla quarta edizione

A Carro (La Spezia), nell’Alta Val di Vara, appuntamento con il Festival dedicato a Niccolò Paganini (fino al 12 agosto). Il festival, diretto da Piero Barbareschi, è giunto alla quarta edizione e copre le località più suggestive della zona: Carro (paese natale dei genitori del violinista), Sesta Godano, Beverino e Brugnato. Il programma prevede l’esibizione di solisti, trii, quartetti, quintetti e il concerto del vincitore del «Concorso Violinistico Internazionale Niccolò Paganini», assegnato per il 2005 alla violinista giapponese Yuki Manuela Janke. Domani, a Carro, concerto del primo violino solista dell’Orchestra del Teatro alla Scala, Stefano Pagliani, accompagnato al pianoforte da Mauro De Zan. In programma due Capricci e il Cantabile di Paganini e musiche di Verdi, Bloch, Respighi e Ravel. Altri protagonisti della rassegna, il Trio Luca Marziali-Claudio Casadei-Claudio Piastra e il Nuovo Quintetto Italiano a fiati, formato dalle prime parti delle orchestre del Maggio fiorentino, della Scala e dell’Accademia di Santa Cecilia.