Festival di Roma nessun accordo nell’assemblea

Non è stato raggiunto alcun accordo su Marco Müller nell’assemblea dei soci fondatori del Festival del Cinema di Roma, che si è riunita ieri pomeriggio nella Camera di Commercio di Roma. La nomina del direttore artistico verrà decisa di conseguenza dal cda. Al termine dell’assemblea, interpellata su un eventuale accordo su Müller, il presidente della regione Polverini è stata chiara: «Tra i soci permangono valutazioni differenti». Dello stesso tenore la risposta del presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, che ha sottolineato: «Il passo in avanti è la consapevolezza che per salvare il Festival è bene che il Consiglio di amministrazione si riunisca al più presto. Bisogna mettere in condizione la struttura del Festival di preparare la nuova edizione». Anche il sindaco Alemanno è a favore di Muller. «Credo che questa scelta sia quanto mai opportuna. Non perché Piera Detassis abbia demeritato: ha lavorato molto bene. Ma perché debba cominciare un ciclo di rilancio».