Festival di Sanremo 2011 salta fuori l'ipotesi Vespa Lui: non è il mio mestiere

Bruno Vespa sul palco dell’Ariston per la prossima edizione del Festival di Sanremo, è questa l'ultima indiscrezione sulla prossima edizione della kermesse canora. Ma Vespa frena: &quot;Sono lusingato, ma non ho il mio lavoro&quot;<br />

Roma - Bruno Vespa sul palco dell’Ariston per la prossima edizione del Festival di Sanremo. Per ora è solo un’indiscrezione, comunque di quelle che fanno davvero rumore, e l’ha rilanciata per primo il sito Dagospia. E a quanto apprende l’Agi da fonti riservate, effettivamente l’opzione Vespa è stata presa in considerazione a livello di vertici Rai, anche se per ora è stato solo un "pour parler" che avrebbe visto impegnati il direttore generale Mauro Masi e il vice direttore Antonio Marano.

Per ora è solo un'ipotesi In casa Rai si tende però a minimizzare, ovvero ad avere un bassissimo profilo e si parla solo di "una delle tante ipotesi prese in considerazione in vista della definizione della questione, cosa che comunque dovrebbe avvenire di qui a poco, al più tardi entro settembre, così da dare modo a chi sarà chiamato a condurre il prossimo Festival di Sanremo di prepararsi e preparare il programma che, per le entrate economiche della Rai, rappresenta una delle voci più significative, se non la più importante dell’intero anno per le sue ricadute in fatto di ricavi derivanti dalla presenza degli inserzionisti pubblicitari.

Vespa: "No, grazie" "Sono lusingato della proposta, ma faccio un altro mestiere e non sarei in grado di gestire bene una prestigiosa macchina di spettacolo come il Festival di Sanremo. Magari in un’altra vita?", ha tagliato corto Bruno Vespa.