Al festival di «SAreMo» si canta per beneficenza

L’undicesima edizione del festival di SAreMo si svolgerà domani presso il teatro Vittoria. L’iniziativa benefica, che raccoglie fondi per opere di solidarietà, è riuscita a realizzare, con i contributi finora ottenuti dalle passate edizioni, la costruzione del tetto della Casa Famiglia «La Casetta» della Comunità Capodarco di Roma Onlus, una piccola struttura che accoglie bambini disabili in stato di abbandono e ne prepara l’inserimento in famiglie adottive, ad acquistare un automezzo per il trasporto di persone disabili e a far fronte ad alcune delle esigenze di primaria importanza riguardanti il vestiario. La gara, aperta a tutti, prevede l’esibizione di dodici «persone comuni» che canteranno, di fronte al pubblico, dei brani già editi. La giuria, composta da importanti nomi dello spettacolo e della cultura italiana, decreterà i primi tre classificati a cui sarà consegnata, come premio, una targa ricordo.