Un «Festival del silenzio»

Un fine settimana di silenzio. Da venerdì a domenica si svolgerà a Vicenza il «Festival del Silenzio», che propone incontri, convegni, performance artistiche, paesaggi sonori, percorsi eno-gastronomici, installazioni e conversazioni letterarie. Tutto sul tema dell’assenza dei rumori. Il festival s’inserisce nel programma «FuoriBiennale», network di mostre ed eventi collaterali alla Biennale di Venezia. Ad aprire le manifestazioni sarà il convegno «Riscoprire il silenzio», con Nicoletta Polla Mattiot, Antonio Arpini, audiologo dell’Università di Milano, Roberto Angelucci, presidente delle città Slow, Maurizio Negro, rappresentante italiano dei «Relais du Silence».