Fi: «Chi non vota No aiuta Renzi»

Da Gelmini a Romani ultimo appello all'elettorato azzurro: «Il quorum non conta»

Se li divide qualcosa su ciò che accadrà dopodomani, a urne chiuse, in Forza Italia non è il momento di parlarne. Ecco i vip lombardi insieme, all'ultimo appello per il «No», a spiegare ancora una volta quali sono le ragioni per cui contestano la riforma Renzi e quanto sia diversa da quel primo accordo sottoscritto con Berlusconi. «In questo referendum non c'è quorum - spiegano -. Se chi vuole votare No decide di non andare, fa un doppio favore al Sì».

Domani sono chiamati al voto 7,4 milioni di lombardi. I partiti stanno già allestendo i quartier generali dove seguire lo spoglio in diretta. Ma anche comitati e circoli a Milano hanno organizzate cene e «maratone alcoliche» aspettando il risultato collegati alla tv.