Fi contro Penati sulle autonomie

«Se la città metropolitana si realizzerà da qui al 2009, noi chiediamo si sciolga la Provincia». Lo ha detto il presidente Filippo Penati ieri durante l’intervento all’assemblea di Assolombarda. «Chiediamo al governo una legge che istituisca la prima città metropolitana del Paese». Un’idea che non piace a Fi. «Modello vecchio e imposto dall’alto - si ribella l’onorevole Maurizio Lupi -. Se il governo vuole guardare al futuro, a Milano deve riconoscere il ruolo di città-regione. Inutile imprigionarla, il suo raggio d’azione deve poter essere ben più ampio. I problemi si risolvono confrontandosi con Torino, Verona, Bologna, non con Abbiategrasso».