Fi: «Questa bozza ci riporta indietro»

«Penso che su questo testo ci sarà convergenza» si è augurato l’assessore leghista Boni dopo la presentazione del nuovo testo, prima ancora di sottoporlo agli alleati («Formigoni mi pare che faccia sempre così», si giustifica) che hanno immediatamente espresso pareri non tutti positivi.
A cominciare da Forza Italia. «Questa bozza rischia di portarci indietro di molti anni a una situazione che aveva comunque garantito la valorizzazione del patrimonio urbanistico esistente» il parere dell’azzurro Maullu.
Sulla linea di Boni invece An: «Siamo d’accordo a risolvere questo problema togliendo i Comuni dalle difficoltà create dai ricorsi», ha spiegato il capogruppo Alboni.
Pareri discordanti dal centrosinistra: favorevole alla revisione della legge la Margherita, mentre Ds e Verdi si sono dichiarati subito contrari. «La Lega - ha detto il diessino Cipriano - è stata troppo frettolosa».