Fi, Sammarco neo-commissario

È Gianni Sammarco il nuovo commissario romano di Forza Italia. Il deputato forzista, nominato ieri, assumerà l’incarico fino ad ora ricoperto dal sottosegretario ai Beni culturali, Francesco Giro. «Assumo oggi la guida di Forza Italia a Roma con profondo orgoglio - ha dichiarato Sammarco - ma anche avvertendo una grande responsabilità nel gestire la delicata fase dell’approdo verso il Popolo delle libertà, un processo irreversibile che abbiamo il dovere di proseguire e radicare nel territorio, secondo l’ampio mandato conferitoci dai cittadini romani».
Al nuovo commissario romano gli auguri del capogruppo capitolino del Pdl, Dario Rossin, del sindaco di Roma Gianni Alemanno e del coordinatore regionale di Forza Italia Alfredo Pallone, certo «che l’onorevole Sammarco svolgerà al meglio l’incarico a cui è chiamato e che si adopererà per far crescere il nostro partito nella città di Roma, soprattutto all’indomani del grande progetto che ci vede tutti uniti verso un unico grande partito». Complimenti, inoltre, da parte del consigliere comunale di Forza Italia Massimiliano Maselli: «Ringraziando Francesco Giro per l’impegno politico dedicato fino a oggi alla città di Roma, mando le mie affettuose congratulazioni a Gianfranco Sammarco per il nuovo prestigioso incarico. Il suo equilibrio e il suo senso di responsabilità dimostrato in questi anni di attività politica contribuiranno notevolmente al processo di cambiamento che ci vede tutti impegnati verso la costituzione del nuovo Popolo delle Libertà».