Fiamme nello stabile popolare: due romeni all’ospedale

Due immigrati di 40 e 47 anni sono finiti all’ospedale dopo essere rimasti ustionati durante un incendio in casa. Il fatto è avvenuto intorno alle 18 di ieri in uno stabile del Comune che si trova in via Bonvesin della Riva 3 (corso XXII marzo), un palazzo piuttosto noto nella zona perchè ci vivono abusivamente molti stranieri. Due romeni di 40 e 47 anni, che si trovavano all’interno di un appartamento, volevano preparare qualcosa da mangiare e stavano cercando di accendere del fuoco con del liquido infiammabile quando una fiammata li ha investiti entrambi. I due uomini sono rimasti così ustionati alle braccia, al petto e al volto e anche l’appartamento ha preso fuoco. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme, e i carabinieri. Il romeno 40enne è stato trasportato al Niguarda. Le sue condizioni erano più gravi di quelle dell’amico, ricoverato invece alla clinica Santa Rita.