Fiat investe in Polonia potenziata la fabbrica della 500

La Fiat sta per avviare un ampliamento del suo stabilimento di Tychy, in Polonia, per aumentare la produzione della 500 di una cifra oscillante tra le 40mila e le 60mila unità l’anno, portandole così dalle attuali 120mila a 160-180mila. Lo riferisce il sito Just-Auto sulla base di notizie apparse sulla stampa locale che riportano alcune affermazioni di Enrico Pavoni, responsabile di Fiat Poland. La casa torinese investirà circa 275 milioni di euro nell’impianto e la stessa cifra anche nel 2008. Entro il 2009 lo stabilimento avrà così una capacità produttiva di mezzo milione di automobili. Secondo il sito l’espansione è necessaria in quanto gli ordini per la 500 hanno già superato la capacità produttiva. Al momento, secondo quanto dichiarato dall’amministratore delegato di Fiat Group, Sergio Marchionne, i contratti riguardanti la 500 hanno superato quota 100mila unità. Per Tychy l’investimento congiunto di Fiat e Ford, programmato inizialmente per 500 e Ka, quest’ultima in arrivo nella seconda parte del 2008, è di oltre 600 milioni di euro.