Fiat Professional, Fiorino tuttofare

In listino a 9.100 euro (benzina) e 10.200 (diesel). Una o due porte laterali scorrevoli Miniero: «Bene nei principali mercati Ue»

da Torino

Un veicolo versatile e compatto per rispondere alle più moderne esigenze del trasporto merci urbano: è il nuovo Fiat Fiorino, presentato nei giorni scorsi a Torino da Franco Miniero, amministratore delegato di Fiat Professional. Nato nell’ambito della cooperazione tra Fiat e Psa Peugeot Citroën, il veicolo commerciale è prodotto nello stabilimento della Tofas, a Bursa (Turchia), e sarà commercializzato in circa 80 Paesi del mondo. Per il lancio è stato proposto nella configurazione per il trasporto merci, mentre il prossimo anno toccherà alle versioni destinate al trasporto delle persone.
Fiat Fiorino è lungo 3,86 metri, alto 1,72 e largo 1,71 metri. La volumetria è di 2,5 metri cubi (diventano 2,8 abbattendo il sedile del passeggero), mentre la lunghezza interna è di oltre 1,5 metri (ribaltando il sedile del passeggero raggiunge quasi 2,5 metri). Le operazioni di carico e scarico sono agevolate da una soglia di carico bassa (527 millimetri) e da porte laterali scorrevoli e posteriori a due battenti molto ampie. Il nuovo Fiorino Cargo, disponibile con due motori Euro 4, il benzina 1.4 da 73 cv e il turbodiesel 1.3 Multijet da 75 cv, offre una gamma ampia e articolata che nasce incrociando due livelli di allestimento (base e SX), dieci colori di carrozzeria, due tipologie di rivestimenti e ben nove possibili configurazioni di scocca con nessuna, una o due porte laterali scorrevoli, lastrate o vetrate, e porte posteriori a due battenti asimmetrici, anch’esse lastrate o vetrate.
Nei primi mesi del 2008, infine, debutterà un allestimento speciale, denominato Adventure, che amplierà la versatilità di utilizzo del Fiorino Cargo: aggiungerà anche una gamma specificatamente orientata all’utilizzo rurale o in generale a percorrenze su strade accidentate e non asfaltate. In concomitanza debutterà la serie Combi destinata al trasporto di persone e merci (fino a 5 utenti più 270 chilogrammi) e declinata in due allestimenti (Combi e Combi Adventure).
Fiat Professional prevede di chiudere il 2007 con circa 429mila veicoli commerciali venduti nel mondo, 60mila unità in più rispetto al 2006. «Con 212mila unità immatricolate in Europa nei primi 10 mesi del 2007 - ha spiegato Miniero - Fiat Professional copre ora l’11,7% di quota di mercato, con una crescita di 0,7 punti percentuali. Un risultato reso possibile dal buon andamento registrato sulle principali aree, Germania, Francia, Spagna e Regno Unito, oltre naturalmente all’Italia dove grazie a più di 85mila veicoli immatricolati tra gennaio e ottobre siamo a quota 42,5%». Fiat Fiorino sarà in vendita a un prezzo base di 9.100 euro per la versione benzina e di 10.200 euro per quella diesel.