Fiat in recupero, bene Unipol

Piazza Affari in prima linea nello sprint delle Borse europee; e ciò grazie a correnti di acquisto su titoli guida del listino, come Generali e le azioni telefoniche. Il balzo del titolo del Leone di Trieste trova spunto dalle affermazioni dell’hedge fund Algebris, con immediato allineamento di Mediobanca (più 4%); sull’altro fronte Telecom e Pirelli guadagnano terreno dopo la conclusione della vicenda Olimpia. In primo piano è ritornata Fiat (più 1,2%), mentre il risiko su Pop. Milano ha fatto crescere Unipol (più 2,8%), trascinando al rialzo Fonsai (più 4,6%). Gli indici Mibtel e S&P/Mib guadagnano intorno all’1,2%, con scambi che hanno superato i 10 miliardi di controvalore. Da ieri il titolo Piquadro è quotato all’Expandi, in rialzo del 4% sul prezzo di collocamento; da oggi parte l’offerta pubblica di azioni Damiani, che verrà quotata dall’8 novembre.