Fiat sfiora i 20 euro

Piazza Affari in linea con l’andamento delle principali Borse mondiali ha registrato un apprezzamento negli indici di poco inferiore all’1%, con scambi che hanno superato i 7,6 miliardi. Il listino si è mosso in maniera pressoché uniforme, e ciò ha permesso agli indici di riagganciare i livelli massimi delle precedenti settimane, con il Midex che ha registrato il nuovo massimo storico di 46767, come pure l’AllStars, a quota 19210. Sul mercato dei derivati, nuovo record di scambi con circa 438mila contratti. Bancari e assicurativi tra i protagonisti: tra questi ultimi nuovo balzo di Fonsai (più 5,3%), mentre tra i bancari brillano Capitalia (più 2,5%) e Popolare Milano (più 3,5%) nel giorno in cui Bper ha preso in esame i progressi per la futura fusione. In corsa anche Alitalia (più 2,6%), nel giorno di presentazione delle offerte non vincolanti. Bene Fiat (più 2,15%) poco sotto quota 20 euro, sprint di Beghelli (più 16%).