Dopo Fiat tocca a Lancia rinnovare il logo

RobilantAssociati (brand advisory and strategic design) insieme al centro stile Lancia ha realizzato il nuovo marchio della casa italiana. Lo stesso era avvenuto a inizio d’anno per la Fiat. Il logo conferma i legami con la tradizione Lancia: il colore blu, presente sin dal 1911, e lo scudo, giunto nel ’29, e ora reso più attuale con l’uso volumetrico del 3D. L’innovazione maggiore si può notare sul volante, che diventa un tratto grafico, e sulle quattro razze, sintetizzate in due punte, che assumono un ruolo funzionale: concentrare lo sguardo sul logotipo Lancia, lievemente ritoccato per una maggiore leggibilità ma graficamente riconducibile al marchio del 1911. «Il logo - spiega l’ad di Lancia Automobiles, Olivier François - sintetizza la missione di un’azienda italiana che da un secolo realizza vetture affascinanti nello stile e innovative nella meccanica».