Fidanzato hindu Star di Harry Potter picchiata dal padre per motivi religiosi

Una giovane attrice musulmana, che nei film di Harry Potter veste i panni di Padma Patil, una compagna di scuola del celebre maghetto, è stata picchiata e insultata dal fratello e minacciata di morte dal padre perché aveva iniziato ad un uscire con un ragazzo di religione hindu. Secondo quanto si è appreso durante il processo in corso al tribunale di Manchester, Afshan Azad, questo il nome della 22enne, ha avuto talmente paura che è fuggita di casa uscendo dalla finestra. Nonostante ciò, la ragazza ieri si è rifiutata di testimoniare contro il padre, affermando che il suo arresto l’avrebbe messa «in vero pericolo». Il padre 53enne di Afshan, Abul Azad, ha ricevuto quindi una semplice ammonizione della corte che gli ha ordinato di «mantenere la pace», mentre il fratello Ashraf, 28 anni, è stato invece liberata su cauzione in attesa della sentenza.