Fideuram, profitti +12%

Fideuram ha chiuso il primo semestre dell’anno con un utile netto consolidato pari a 96,9 milioni di euro, in crescita del 12% rispetto al risultato proforma del corrispondente periodo dell’esercizio precedente (86,5 milioni). Il risultato, calcolato secondo i nuovi principi contabili internazionali Ias-Ifrs, è di poco inferiore rispetto a quello che si sarebbe realizzato applicando i principi contabili italiani (99,3 milioni). Il Roe del semestre è risultato pari al 31,4%, in ulteriore miglioramento rispetto al 30,4% pro-forma del primo semestre 2004.