Fideuram si prende Banca Sara

Nuova acquisizione chirurgica di Intesa Sanpaolo dopo la conquista di Monte Parma. Ieri a muovere è stata la controllata attiva nel risparmio gestito Banca Fideuram che ha comperato Banca Sara dall’Automobile club italiano: l’operazione sarebbe stata chiusa al prezzo simbolico di un euro (anche se ufficialmente la cifra non è stata comunicata). Banca Fideuram ha fatto così la prima mossa in quello che potrebbe diventare un più ampio riassetto dell’industria italiana dei fondi di investimento, un settore oggi molto frammentato. Fideuram assorbe così 460 promotori che portano in dote 2,7 miliardi di euro di masse amministrate. Fideuram prevede sinergie di costo e ricavo: Banca Sara potrebbe venire aggregata alla rete di Sanpaolo Invest.