La fiducia dei liguri, dall’universo a Gorreto

Ce n’è pure per il Comune di Gorreto, ultimo pezzo di Liguria e di provincia di Genova nella terra di mezzo che sa già di Emilia, il cui scioglimento per la morte del sindaco è annunciato solennemente negli «allegati B» di Camera e Senato. Oppure, per il primo disegno di legge a sfondo ligure, presentato da Giorgio Bornacin in Senato con un occhio al suo elettorato di Ventimiglia: «Agevolazioni fiscali a favore dei lavoratori frontalieri». O, ancora, per il tam tam che indica Gigi Grillo, senatore ligure eletto in Puglia, come futuro presidente della Commissione Trasporti del Senato. Ma, in attesa della gallina domani, Grillo si aggiudica pure l’uovo oggi, con l’elezione a presidente della «commissione speciale per l’esame di disegni di legge di conversione di decreti-legge».
O, ancora, c’è spazio per l’arruolamento nella squadra (...)