Fiducia Musso sbaglia giorno per tradire Silvio

Storie di tradimenti e traditori, di impegni non rispettati e sorprese dell’ultimo minuto. Il voto che ieri ha confermato la fiducia delle due Camere a Silvio Berlusconi e al suo esecutivo passa anche attraverso la Liguria con due parlamentari, uno per Camera, che eletti nel centrodestra hanno risposto picche ai loro elettori non confermando il sostegno all’esecutivo uscito vincitore dalla campagna elettorale del 2008. Al mattino è stato Enrico Musso ad astenersi sul voto di fiducia al Senato, ma l’astensione (...)