Fiera, domani apre la Campionaria delle qualità

Torna la Campionaria, alla Fiera di Milano. Un ritorno che avviene però
alla Nuova Fiera di Rho Pero con una formula accattivante perché si
tratta della Campionaria delle Qualità (<a href="http://www.lacampionaria.fieramilanoexpocts.it/?id=MTEtei16LWl0YSAg&popu... target="_blank"><strong>guarda il sito della Campionaria</strong></a>), ovvero delle eccellenze italiane

Torna la Campionaria, alla Fiera di Milano. Un ritorno che avviene però alla Nuova Fiera di Rho Pero con una formula accattivante perché si tratta della Campionaria delle Qualità (guarda il sito della Campionaria), ovvero delle eccellenze italiane: il meglio del nostro Paese in termini di grande industria, medie e piccole imprese, artigianato, design, innovazione creatività. Una formula "aperta", trasversale a moltissimi settori produttivi, che esprime davvero la nostra capacità di fare e "inventare". Una Fiera, questa, concepita come un "format" da esportare poi nel mondo per promuove le eccellenze del made in Italy.

Degustazioni, momenti conviviali e istituzionali e naturalmente, i prodotti in mostra: la Campionaria delle qualità italiane domani si presenta già alla prima giornata con un ricchissimo calendario di eventi. Il via ufficiale è alle 11,30 con una cerimonia cui parteciperanno, tra gli altri, il presidente del Senato Franco Marini, il vicepremier Francesco Rutelli e Roberto Formigoni, presidente della Regione. Alle dieci è previsto il "Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente" organizzato da Legambiente e Regione, al quale parteciperanno Formigoni e Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola, che promuove la rassegna assieme ad Fiera Milano-ExpoCts che ha visto un notevole impegno da parte del presidente Adalberto Corsi, e che ha tra i soci molti imprenditori delle "eccellenze italiane". Alle 14 sarà illustrato il progetto "100 mq a 100mila euro. La casa a basso costo, basso impatto e a misura di desiderio". Alle 15 ci sarà la presentazione del "Consiglio Nazionale del Design", cui parteciperà anche Rutelli.

Sempre alle 15 il convegno "Un Italia modello e Sport". Alle 17 Luigi Roth, presidente della Fondazione Fiera, presenterà "Facevamo la Campionaria. E non solo": un cofanetto per celebrare quasi 90 anni di storia della Fiera. La giornata dei visitatori, che entreranno gratis, sarà animata inoltre da degustazioni, aperitivi sulle strade del vino e dell’olio e convegni sulla cultura del buon vivere. Spazio anche all’arte, con le tavole del pittore Mimmo Paladino. La Bialetti metterà in mostra invece l’esposizione fotografica "Italian Lovers". Alle 18, infine, il trombettista Roy Paci parteciperà a un incontro su musica, tradizione, territorio e mercato.