In Fiera è già Primavera con cinquecento espositori

Primavera, la grande fiera campionaria di Genova giunge quest'anno alla sua quarantaduesima edizione e conquista spazio, sviluppandosi infatti su tre padiglioni, la banchina nord di Marina Uno e ampie aree all'aperto, offrendo ai consumatori la possibilità di grandi acquisti per la casa, il tempo libero, il mangiar bene, ma anche tante iniziative collaterali tra sport e show.
«Primavera si conferma una delle fiere più importanti della città - dichiara Paolo Lombardi, Presidente della Fiera - Genova non ha rottamato la sua fiera campionaria, come è avvenuto in altre realtà, al contrario ha investito molto su questo evento». Insomma non è vero che la Fiera di Genova è solo il Salone Nautico, bensì un ventaglio di opportunità per il pubblico, che si sviluppano lungo tutto il corso dell'anno.
Con la presenza di 500 espositori e oltre 800 marchi rappresentati, si annunciano 10 giorni e 10 serate ad ingresso gratuito, dal 25 febbraio al 6 marzo, all'insegna di shopping e divertimento. Con la possibilità di fare anche grandi investimenti. «Il rapporto qualità-convenienza è la caratteristica vincente della fiera Primavera», conferma il Presidente Lombardi. Sono 6 i macro settori che compongono Primavera 2011: tutto per la casa, una grande rassegna che occuperà due livelli del nuovo padiglione B, ventimila metri quadrati espositivi; il take a wave, un settore nato per avvicinare il grande pubblico alla nautica e agli sport del mare; il verde con piante, fiori e attrezzature da giardinaggio; l'enogastronomia nella prima galleria del padiglione S dove verranno promosse le eccellenze produttive di Calabria, Campania, Abruzzo, Sicilia e Liguria; al piano terreno del padiglione S il settore motori; nel padiglione C spazio invece a Ego con i beni e i servizi dedicati alla persona, proposte turistiche e shopping di qualità con il migliore artigianato italiano ed etnico.
E per quanto riguarda l'offerta di intrattenimento, un mix interessante che coinvolge adulti e bambini. Nel centro del palasport un'area di 400 metri quadrati farà da palcoscenico a gare di auto modellini elettrici, kart, spettacoli di bici trial e la novità della breakdance con biciclette bmx. E poi la pista da fuoristrada.
Mentre sul palco eventi del padiglione C si snoderanno le animazioni per bambini, con spettacoli di marionette per i più piccoli e dimostrazioni di scherma dal vivo per i più grandi, sfilate, interviste e presentazioni. In Marina Uno invece ci sarà un intenso programma di sport in acqua, dedicato in particolare ai ragazzi, curato da K38 Rescue Italia, con dimostrazioni e prove di windsurf, kayak, acquabike, canoa e moto d'acqua.