La Fiera del Libro di Torino adesso dà i numeri: e sono tutti positivi

Il Lingotto ha ospitato oltre 300mila persone per la XXII edizione della kermesse dedicata all'editoria italiana e straniera. Il Paese ospite del prossimo anno potrebbe essere l'India. L'edizione del 2010 si terrà dal 6 al 10 maggio

Il bilancio della XXII Fiera internazionale del libro di Torino è comunque positivo. Secondo le stime ufficiali fornite dagli organizzatori, i visitatori sono stati 307.650. Un risultato che supera qualunque edizione precedente, riportando sopra quota 300mila il pubblico della fiera e totalizzando un incremento del 5% rispetto all'edizione 2008, che si era chiusa con 293.140 visitatori.
Ed ecco altri numeri che indicano lo spessore della manifestazione torinese. Il numero complessivo di espositori ha raggiunto quota 1.400. L'edizione di quest'anno ha visto una massiccia presenza di personalità delle nostre istituzioni: dal presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini, che l'ha inaugurata; al ministro della Gioventù Giorgia Meloni; dal ministro per i Beni Culturali Sandro Bondi; al neo-ministro spagnolo per la Cultura Ángeles González-Sinde; fino a Paolo Garimberti in una delle sue prime uscite ufficiali nella veste di presidente della Rai.
Il testimone della Fiera 2010 passa ora dal presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta al Sindaco di Torino Sergio Chiamparino. In pole position per diventare Paese ospite del 2010 è l'India, la cui delegazione ha incontrato nei giorni scorsi i vertici della Fiera. Sono in trattative per le edizioni successive il Sudafrica, la Romania e la Danimarca che intende essere capofila della letteratura scandinava.
L'importanza di un avvenimento è comunque dato anche dalla copertura giornalistica dello stesso. E anche qui i numeri parlano chiaro: i giornalisti, fotografi e video-operatori accreditati alla Fiera Internazionale del Libro 2009 sono stati 2.837, provenienti da Albania, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Canada, Croazia, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Israele, Italia, Libano, Perù, Portogallo, Federazione Russa, Serbia, Svizzera, Turchia e Stati Uniti. Ha seguito la Fiera anche SBS Radio, di Melbourne, Australia.
Nella settimana da lunedì 11 a domenica 17 maggio ben 126.362 utenti hanno navigato il sito della Fiera, consultando 1.029.417 pagine. Complessivamente negli ultimi trenta giorni il sito della Fiera Internazionale del Libro è stato visitato da 217.494 persone che hanno consultato 1.744.369 pagine. Gli 82 video realizzati e caricati sul sito della Fiera da Booksweb.tv sono stati visti 3.549 volte, le fotogallery realizzate da Paolo Tangari sono state visualizzate 2.474 volte e sono apparse in link nazionale su www.repubblica.it. Sono stati scaricati 700 podcast audio delle trasmissioni realizzate in Fiera da Radio 24. Se è ancora incerto il nome del Paese ospite della prossima edizione. È già possibile segnare sul calendario le date della kermesse: dal 6 al 10 maggio 2010.