La Fiera risparmia con la casa ecologica

Prende il via per il terzo anno consecutivo «Energethica», il salone nazionale dell’energia rinnovabile e sostenibile: l’appuntamento è dal 6 all’8 marzo alla Fiera di Genova, Padiglione C. Trecento gli espositori e venti i convegni tematici organizzati, per una tre giorni dedicata all’aggiornamento e al confronto tra professionisti del settore, studiosi, ricercatori e ospiti. Al centro dell’interesse gli esempi legati ad attività sul risparmio energetico e sulle energie alternative. E dopo il successo ottenuto da «Energethica 2007» con 10.116 visitatori provenienti da 20 paesi, anche per quest’anno le aspettative sono tante. Gli espositori, italiani e internazionali, presenteranno una gamma di soluzioni concrete sull’energia sostenibile con particolare attenzione al ruolo del risparmio energetico nell’edilizia, della bio-edilizia e delle biomasse intese come fonti energetiche. Il padiglione C sarà così suddiviso: il piano terra ospiterà gli impianti di generazione e l’«Isola delle Idee Energetiche» dove si svolgeranno 50 interventi. Il piano rialzato sarà invece dedicato all’aspetto dell’edilizia sostenibile, oltre ai sistemi di generazione, mobilità sostenibile, stampa specializzata, associazioni e istituzioni. Al piano rialzato verrà inoltre allestito un cantiere dimostrativo, per riproporre in forma organica, la collaborazione tra fornitori e realizzatori della prima «Casa ecologica» in Liguria. Una delle principali novità del salone riguarda la decisione di promuovere il reparto edile di «Energethica» sotto la voce di «edilizia sostenibile», abbracciando tutte le forme sia di risparmio energetico - nella produzione dei materiali, nella gestione degli edifici e nello smaltimento degli stessi -, sia di costruzione ecocompatibile. Trovano inoltre spazio anche gli esperimenti: quest’anno verranno presentati un prototipo per ricavare energia dalle onde e un metodo innovativo per ottenere idrogeno da batteri. Il centro congressi darà maggiore risalto al laboratorio interattivo dell’energia sostenibile, con venti convegni concentrati nello stesso luogo. Con delle novità come, fra gli altri Enea e Cei, «Energethica» ha infittito la sua rete di partners tecnici e istituzionali, dando vita a un unico programma di convegni e aggiornamenti tecnici. In calendario un convegno congiunto tra le associazioni di categoria sulla «Progettazione in chiave di Bioarchitettura» in cui verranno fornite informazioni sui progetti di bioedilizia. Il salone è visitabile dalle 9.30 alle 19.30; il biglietto d’ingresso costa 10 euro.