Figli contesi I tre bambini sono stati affidati tutti alla nonna

I figli di Michael Jackson vivranno con la nonna. Katherine Jackson, la madre del cantante, ha la custodia dei tre bambini, mentre Debbie Rowe, la madre biologica dei primi due figli di Jackson, conserverà i diritti legali di genitore e avrà diritti di visita. Katherine che ha 79 anni, e Debbie, 50, hanno accettato di assumere congiuntamente uno psicologo esperto in problemi dell'infanzia per farsi assistere nell'educazione dei bimbi e decidere quando permettere alla madre biologica di vederli. La madre di Michael Jackson, riceve 86.804 dollari al mese per la custodia dei tre figli del cantante. Lo ha stabilito un giudice della Superior Court di Los Angeles, precisando che la società intitolata al cantante sarà tenuta a versare ogni mese 26.804 dollari per nonna Katherine, e 60mila per i tre nipotini. I soldi servono per l’istruzione e per la loro salute psicofisica minata anche dal clamore generato dalla vita e dalla morte del padre. Tutti e tre sono, in questo periodo, in psicoterapia. I tre bambini non vanno a scuola: studiano a casa con l'aiuto di insegnanti privati.