Il figlio li ricatta: lo fanno arrestare

Da tempo erano minacciati dal figlio R.G. quarantenne, disoccupato, che pretendeva sempre più soldi per ipotetici investimenti, in realtà per coprire le conseguenze economiche del fallimento della sua impresa. All' ultima richiesta, di 350 euro, i genitori, impauriti dalle sue minacce, anche di far saltare con il gas la loro abitazione, lo hanno denunciato ai carabinieri e fatto arrestare. La vicenda, che durava da anni, è via via peggiorata dopo che l' uomo, pregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio, nel 2001 era fallito dopo aver impiantato una ditta di import-export fuori provincia.