Figo fatica e sbaglia Samuel fa la balia

BAYERN
6 KAHN. Gli piace fare anche un po’ di cinema.


6 SAGNOL. Forse intimorito, se ne sta sulle sue.

6 LUCIO. Gioca in poltrona perché l’Inter punge poco.
6 VAN BUYTEN. Crespo lo impegna più di Ibra.

6 LAHM. Corre, spinge e se la passa bene in difesa.
5 OTTL. Spesso se la vede con Vieira e non è giocar facile.
6,5 VAN BOMMEL. Distribuisce palloni da geometra preciso, ma poco fantasioso.
6 SALIHAMIDZIC. Attivismo sfrenato, ma produce poco.
6,5 SCHWEINSTEIGER. Quando affonda a sinistra mette in crisi anche un bestione come Maicon.
6,5 PIZARRO. Mette pepe e sale e condisce la sua partita.
7 MAKAAY. Non perde occasione per il tiro. E fa paura.
All. MAGATH 6. Poteva cucinare l’Inter, l’ha solo rosolata.
INTER
6 TOLDO. Sente palloni che sibilano: se la cava con qualche paura che nasconde l’incertezza.
5,5 MAICON. Subisce gli arrembaggi di Schweinsteiger. Al primo intervento evita un gol. Un po’ frenato anche quando attacca.
5 ANDREOLLI. Partenza da mal di cuore: prima palla ed è una comica. Poi prende confidenza e migliora. Sempre approssimativo nella marcatura.
6 SAMUEL. Fa la balia ad Andreolli. Gli tocca tirar fuori le unghie perché talvolta la difesa balla.
5,5 MAXWELL. La qualità c’è. Sembra ancora un convalescente.
5 FIGO. Ci prende poco, quando corre fatica il doppio e sbaglia di conseguenza. Meglio quando gioca da fermo. Fa un po’ pena ed esce perfino seccato. Dal 25’ st RECOBA sv. Apre e chiude con un lampo.
6,5 VIEIRA. Non trova subito la posizione. Quando riesce ad aprire le ali ritrova buon gioco e il gol.
5,5 ZANETTI. Gioca molto centrale, va in difficoltà se gli tocca gestir palla.
5,5 SOLARI. Svolazza sulla zona sinistra. Altalenante nelle giocate. dal 38’st GROSSO 6 ritrova un guizzo da mondiale.
6 GONZALEZ. S’ingegna da seconda punta. Gli riesce meglio il calcetto del calcio ad ampio respiro. Ma quando sfodera il destro spiaccica la palla sulla traversa.
5 IBRAHIMOVIC. Dovrebbe fare il pivot d’attacco. C’è l’altezza, molto meno il gioco. Il ruolo non gli appartiene, non è ben assistito e lui s’ingegna poco. Dal 1’ st CRESPO s.v. Quasi mai servito.
All. MANCINI 5. Eccede con la fantasia nel far la formazione e paga.
Arbitro: MEDINA CANTALEJO 6. Interviene poco, perde qualche colpo nel finale.