La figuraccia sulla Sanità Il ministero boccia l’idea di unire Ist e San Martino: operazione inutile

La fusione Ist-San Martino è un’assurdità. Alla Regione ora lo dice persino il ministero della Salute, il paravento dietro il quale l’assessore Claudio Montaldo e il governatore Claudio Burlando finora si erano rifugiati ogni volta che l’opposizione attaccava in campo sanitario. Ieri l’audizione in commissione Sanità del direttore generale del ministero ha messo spalle al muro la giunta: fondere Ist e San Martino non porta alcun beneficio all’oncologia ligure, se non la riduzione di un posto di direttore generale. Ma i malati non ci guadagnerebbero nulla. (...)