Le figurine Panini vanno in EuropaArriva l'album per la Champions

La collezione Panini della Uefa Champions League 2011-2012, da oggi in tutte le edicole, permette ai collezionisti di pescare, nei pacchetti, le "figu" di tutte e 32 le squadre che partecipano alla massima competizione continentale per club

Milano - Per gli appassionati di calcio estero, amanti delle figurine, è un appuntamento imprescindibile ed atteso, giunto ormai alla sua sesta edizione. La collezione Panini della Uefa Champions League 2011-2012, da oggi in tutte le edicole, permette, infatti, ai collezionisti di pescare, nei pacchetti, le «figu» di tutte e 32 le squadre che partecipano alla massima competizione continentale per club. Pensate al piacere di aprire una bustina e poter trovare Messi, Rooney, Cristiano Ronaldo, giocatori che si ammirano in televisione e che ora si possono attaccare sul proprio album.

Completare il Barcellona o il Real Madrid non è più solo concesso ai ragazzi spagnoli così come Manchester United e Chelsea non sono più ad uso esclusivo degli inglesi. Questa raccolta ha il dono dell’universalità che è poi uno dei segreti del suo successo. Pensate, poi, che da quest’anno sarà venduta anche in Russia visto l’interesse che il calcio ha in territorio russo e la presenza, nella Champions, di squadre di ottimo livello. Le figurine da collezionare sono 560, di cui 36 olografiche, in un album di 72 pagine ricco di dati statistici e con una sezione dedicata alle «leggende» che hanno conquistato la coppa più ambita negli ultimi sei anni.

La cosa che colpisce immediatamente, aprendo, con il solito gesto rituale dal sapore magico, il primo pacchetto della raccolta è la bellezza delle figurine riprodotte. Le immagini dei calciatori sono, infatti, riprodotte orizzontalmente con spazio maggiore, sul lato destro, per i dati di ogni protagonista. L’impatto, da un punto di vista visivo, è decisamente notevole. Chissà se anche per la raccolta del campionato italiano la casa modenese proseguirà con questa formula azzeccata. «Siamo orgogliosi di avere la preziosa possibilità di far conoscere anche a tutti i bambini e appassionati di calcio russi una tradizione di stampo tipicamente italiano, come quella del collezionismo di figurine, una tradizione che Panini cura con passione da 50 anni» ha affermato Antonio Allegra, direttore mercato Italia Figurine e Card di Panini. «Questa collezione - ha proseguito Allegra - si caratterizza quest’anno per innovazioni nel prodotto che, siamo sicuri, gli appassionati della collezione sapranno apprezzare, come il nuovo formato orizzontale della figurina e l’arricchimento delle pagine dedicate alle squadre partecipanti»