Da Filadelfia a Isola del Cantone la musica di Bobby Durham

Anche Santa Margherita e Portofino nella diciottesima rassegna di Sori

Tre giorni in compagnia di musica d'autore a Isola del Cantone. Dal 14 al 16 luglio, largo Vecchio Scalo, il cuore del paese, ospita il primo festival jazz della Valle Scrivia. Si parte giovedì 14 con la "Big Borgo Band" diretta da Claudio Capurro in compagnia della special guest Bobby Durham. Durham, che ha suonato con personaggi del calibro di Duke Ellington, Ella Fitzgerald, Frank Sinatra, James Brown e Ray Charles, appartiene alla grande famiglia dei jazzisti di Filadelfia e da qualche anno si è stabilito in Liguria, a Isola del Cantone. In anteprima giovedì alle 20 sarà presentato il libro «La Valle Scrivia di De André» di Sergio "Teddy" di Tonno. Venerdì 15 presentazione in anteprima dell'ultimo cd di Bobby Durham, "Domani's Blues". Segue il concerto di Bruno Marini (Hammond Organ), Massimo Faraò (Piano), Aldo Zunino (Bass) e Bobby Durham (Drums & Vocal). A chiudere la manifestazione, sabato 16, il concerto di una delle icone del jazz contemporaneo: Hal Singer with Bobby Durham's Trio.
Per tre giorni a Isola sono presenti stand di gastronomici con prodotti locali, artigianato, oggetti da collezione (dalle 17 in poi).
Partecipano anche I creativi della notte ed Emergency per raccogliere fondi destinati ad aiuti umanitari. Anche la Comunità Montana ha uno stand dove presenta il nuovo logo di promozione dell'Alta Valle Scrivia e dà appuntamento a tutti sabato 23 luglio ore 11.30 a Busalla (Villa Borzino) per l'uscita del nuovo sito istituzionale. Allo stand della Comunità Montana è possibile ritirare una copia omaggio del quaderno «Storie lungo lo Scrivia». Isola Jazz è organizzato dal Comune di Isola del Cantone in collaborazione con la Provincia di Genova, la Comunità Montana Alta Valle Scrivia e numerosi sponsor. Tutti i concerti iniziano alle ore 21 e sono gratuiti.