File ai gazebo, 500mila firme E apre la prima sede del Pdl

Mille firme al minuto, il programma elettorale dei milanesi. ««Affluenza record che ci convince sempre di più del non sfondamento al nord e in Lombardia di Walter Veltroni e del Pd» osserva Mariastella Gelmini. Annotazione dell’entusiasmo, delle file ai gazebo spalmati su Milano e nei comuni lombardi, «segno che il nostro progetto piace alla gente, che il nord e la Lombardia saranno la Caporetto del Pd» aggiunge il coordinatore regionale di Forza Italia. E quelle cinquecentomila schede andate esaurite in otto ore sono anche «contributo essenziale sia in termini di idee sia di segnalazioni di quelle che sono le priorità del Pdl». E da un primo spoglio «le priorità» dei milanesi sono «sicuramente» la sicurezza e le tasse: ridare sicurezza alla città, più forza alla famiglia e creare sviluppo e lavoro. Temi che i cittadini possono affrontare anche nella prima sede del Pdl cittadino - inaugurata ieri - in corso Vittorio Emanuele.