Filippine Ostaggi, rilasciata l’operatrice della Croce rossa

Il gruppo militante islamico Abu Sayyaf ha rilasciato l’operatrice filippina della Croce rossa internazionale rapita insieme con altri due colleghi, tra cui un italiano, nel gennaio scorso. Lo hanno riferito le autorità filippine. Mary Jean Lacaba è stata rilasciata in un villaggio remoto dell’isola di Jolo, nel sud delle Filippine, ed è stata poi recuperata da funzionari locali e da rappresentanti dell’esercito. I rapitori tengono ancora in ostaggio l’italiano Eugenio Vagni e lo svizzero Andreas Notter.