Film in anteprima nelle chiese Usa

La Disney ha deciso di testare i suoi film nelle chiese statunitensi. Saranno dunque i fedeli i nuovi spettatori cui la casa cinematografica si sta rivolgendo prima che le pellicole escano in sala. L’abitudine di mostrare in anteprima i film ai cattolici praticanti, a famiglie e giovani per verificare se funzionano va avanti da ormai qualche mese. L’ultimo esempio è The greatest game ever played, film basato su un campione di golf del 1913. Tale scelta è basata sul fatto che i temi del film sono la famiglia, la voglia di non rinunciare ai propri sogni e il coraggio. Tecniche di mercato simili sono state utilizzate anche da altri Studios americani, soprattutto dopo il successo tra i cattolici de La Passione di Mel Gibson.