Il film di Besson in anteprima per solidarietà

Il regista francese Luc Besson, scortato da Mia Farrow e Freddie Highmore, sarà presente all’anteprima di beneficenza del sua nuova pellicola intitolata «Arthur e il popolo dei minimi», che, dopo il successo ottenuto nelle sale cinematografiche transalpine, il prossimo 9 febbraio arriverà nei cinema italiani. La proiezione, in programma domenica 28 gennaio alle 10.30 presso la multisala Adriano di piazza Cavour, servirà a raccogliere fondi a favore dell’associazione per la cura delle cardiopatie dei bambini «The heart of Children», in collaborazione con la fondazione «Livio Patrizi». «The heart of Children», fondata a Bergamo nel 2003 dal dottor Vittorio Vanini, si pone l’obiettivo di sviluppare la cardiochirurgia pediatrica nei paesi più poveri, effettuando missioni in loco per formare il personale medico del posto. La fondazione «Livio Patrizi» è un istituto indipendente che ha l’obiettivo di approfondire e diffondere le condizioni favorevoli al progresso scientifico e di operare a sostegno della ricerca.