Film dedicati ai «Punk» degli anni ’70

Allo Spazio Oberdan (viale Vittorio Veneto 2) breve rassegna cinematografica dedicata alla «Generazione Punk». Proiezioni per tre mercoledì a partire da oggi. Degli anni Settanta si è molto parlato quest’anno per il trentennale del ’77, anno simbolo di un momento storico pieno di vitalità, contraddizioni e turbolenze. Ma i Settanta furono, a livello più internazionale, anche gli anni del Punk, movimento d’avanguardia di contestazione e furore, fenomeno non solo musicale ma anche sociale, artistico e di costume. Se dal lato musicale si riscontrava un forte disincanto e rifiuto nei confronti della scena rock del momento, dal lato sociale il punk esprimeva la rabbia e la frustrazione giovanili. Stasera alle 21 «Punk in London», l’11 luglio alle 21.30 «End of the Century», infine il 18 alle 21.30 «Sex Pistols-Oscenità e furore». Ingresso: 5 euro. Info 02.7740.6300