Un film e la pièce «Hammamet» porta Craxi a teatro

Milano festeggia Bettino Craxi. E lo fa con una pièce teatrale andata in scena ieri, proprio nel giorno del suo compleanno. Titolo? «Hammamet» di Massimiliano Perrotta, con la consulenza storica di Mattia Feltri. Ma anche un video di Paolo Pillitteri aiuta a riflettere sulla figura del leader socialista. «Ho cercato di raccontare anche con scene inedite gli ultimi giorni di Bettino. La casa di Hammamet, l’anfiteatro di El Gem, la capanna dei pescatori sulla spiaggia dalla quale, diceva, “vedeva l’Italia”», spiega l’ex sindaco di Milano. Dieci minuti di video e un’ora di pièce (attori Roberto Pensa e Emanuele Carboni) al Teatro dell’Arte per un «esame di coscienza su Craxi, sul suo ruolo innovativo e modernizzante, sulla sua capacità di intercettare l’essenza e la speranza e la voglia di fare degli anni Ottanta». Operazione storica pure sull’infamia dell’ondata giustizialista e con una certezza, il tempo aiuta a fare chiarezza e a fare giustizia.