Un film porno con la sosia della Palin

L'ultima idea di Larry Flint, patron di playboy, un film porno interpretato da un'attrice simile in tutto e per tutto a Sarah Palin

Milano - I capelli raccolti in stile "beehave", da Brigit Bardot castigata, gli occhiali severi e il passato da reginetta di bellezza di Sarah Palin devono essere sembrati una miscela erotica esplosiva a Larry Flint: l’editore della rivista pornografica Hustler ha infatti prodotto un film a luci rossi con un’attrice che assomiglia in tutto e per tutto alla candidata repubblicana alla vicepresidenza statunitense.

Tremila dollari per la parte È quanto rivela The New York Daily News. Subito dopo il trionfo della Palin alla convention repubblicana, lo scorso mese, i produttori di Flynt hanno pubblicato un annuncio anonimo sul sito Craigslist che non lasciava dubbi: "Cercasi sosia di Sarah Palin per un film per soli adulti da girare nei prossimi 10 giorni". L’attrice, Lisa Ann, sarà pagata 3mila dollari per la parte, veniva precisato. Un portavoce di Flynt ha confermato al giornale newyorkese che il video è già stato realizzato, ma non ha voluto rivelarne il titolo. Il mondo dei blog invece si è già scatenato suggerendo i titoli più vari da "Northern XXXposure" a "A cavallo del gasdotto".